Unione Italiana Vini: per la vendemmia 2018 si prospettano ottimi risultati

Unione Italiana Vini: per la vendemmia 2018 si prospettano ottimi risultati

È certamente prematuro parlare di numeri, ma si può ragionevolmente stimare la produzione in una forbice di 47-49 milioni di ettolitri. Sarà decisivo l’andamento climatico del mese di agosto per determinare volumi e qualità. Dati, questi, di cui parleremo in dettaglio durante il consueto appuntamento con le ‘previsioni vendemmiali’, che l’Osservatorio del Vino organizza il 4 settembre in sala Cavour del Ministero delle Politiche Agricole alle ore 10.30”.

3 domande ad Aproniano Tassinari, presidente UNCAI

3 domande ad Aproniano Tassinari, presidente UNCAI

Abbiamo chiesto ad Aproniano Tassinari (presidente di Uncai, Unione nazionale contoterzisti agromeccanici e industriali), il punto di vista rispetto a tre temi caldi del momento: propensione all’acquisto del nuovo, rapporto contoterzismo-Ue e revisione del parco macchine

In cerca di carri miscelatori usati ed economici? Ecco 6 consigli

In cerca di carri miscelatori usati ed economici? Ecco 6 consigli

Rivolgersi al mercato dei mezzi agricoli di seconda mano per l’acquisto di carri miscelatori può rappresentare l’occasione giusta per meccanizzare totalmente la preparazione e la distribuzione degli alimenti. Tanto più se l’operatore si orienta verso un carro trincia miscelatore semovente. In tal caso, con una sola macchina, si possono gestire tutte le operazioni lasciando così “libero” un trattore per gli altri lavori dell’azienda

Ad Arbos Green Campus in scena la full line del Gruppo

Ad Arbos Green Campus in scena la full line del Gruppo

A San Vito al Tagliamento, sede storica di MaterMacc, è andata in scena la prima edizione di Green Campus, il training internazionale voluto da Arbos per illustrare a clienti e dealer la filosofia (e la gamma) del Gruppo. Ecco che cosa abbiamo visto

Caffini Striker: se semovente fa rima con polivalente

Caffini Striker: se semovente fa rima con polivalente

Un polverizzatore che si adatta a tutte le colture grazie a una configurazione con carreggiata variabile e tre tipi di sterzo. È una macchina dotata di un elevato contenuto tecnologico e che riesce nel contempo a essere di facile utilizzo perché tutti i comandi principali vengono raggruppati in un unico hub service