Same Frutteto 115 Active Drive V: rosso da esplodere

Same Frutteto 115 Active Drive V: rosso da esplodere

Una nuova linea rosso vivo che racchiude non solo un motore FARMotion 4 cilindri di alta categoria, ma anche trasmissione e funzionalità complete per un trattore da vigneto come Same Frutteto 115 Active Drive V

A cura della redazione

trattore same da vigneto

same_frutteto_active_drive_2

Per i trattori destinati a lavorazioni su terreni declivi e in spazi ristretti l’aderenza è tutto: la superficie di contatto della macchina al terreno è molto importante e non deve essere sottovalutata soprattutto quando è necessario lavorare con attrezzature impegnative per potenza richiesta e pesanti. La mobilità del telaio influenza notevolmente l’impatto del trattore sul suolo. È per questo che molti costruttori si sono impegnati per migliorare l’aderenza delle macchine da frutteto e vigneto, modificandone adeguatamente il telaio e sospensioni. Same non è da meno: da ora sono disponibili i nuovi modelli Active Drive che si distinguono per il nuovo ponte anteriore sospeso indipendente.

Same Frutteto 115 Active Drive V: IMPRESSIONI

trincia Berti vigneto
Il Same Frutteto Active Drive nell’allestimento V, versione Vigneto, è stato testato con al seguito una trincia Berti TFB/Y160 da 1,6 m di larghezza di lavoro.

Un grande Active Drive su strada. Ma prima fargli assaggiare il suolo tra i vigneti della Franciacorta il Frutteto 115 ha dato prova di sapersi muovere a anche a 40 km/h con una stabilità incrementata rispetto ai modelli che non montano l’assale Active Drive. In curva, come per esempio nelle rotonde, i cilindri della sospensione si irrigidiscono per mantenere la stabilità: l’Antidive del Same Frutteto impedisce l’affossamento dell’avantreno in frenata e l’Anti-roll adatta automaticamente la rigidezza del sistema al carico. In campo la macchina si presenta silenziosissima anche i lavori con la PTO accesa. Bene l’aderenza grazie alla nuova sospensione indipendente: anche nei punti dove il dislivello tra una ruota anteriore e l’altra è molto ampio, si ha una perfetta aderenza da ambo le ruote. Questo influisce ovviamente anche sulla sicurezza: è possibile superare con facilità tratti dove, con un assale rigido, si sarebbe fatta molta più fatica. Ma l’assale anteriore non basta per fare la differenza: il cuore della macchina, motore e trasmissione, sono efficienti e non toppano nel momento del bisogno. Il motore sopperisce bene alle variazioni di pendenza, subito pronto nelle ripartenze e nei cambi di marcia: in questo caso è importante sfruttare la coppia motrice per evitare brutte sorprese nelle inversioni di marcia in terreni non pianeggianti. La trasmissione con tre marce sotto carico è perfetta per avere sempre almeno due rapporti ideali per la stessa lavorazione a una velocità ben definita e incrementare o ridurre tale velocità a seconda che si voglia avere un margine maggiore verso l’accelerazione o la decelerazione. L’inversore elettroidraulico risponde prontamente in piano così come in pendenza, è importante avere sempre la marcia innestata e passano solo pochi istanti prima che il trattore inverta il senso di avanzamento. Molto bene lo Stop&Go di questo Same Frutteto, sistema da sempre affidabile su tutte le macchine di SDF: intuitivo e molto pratico agevola tutte le operazioni, anche i più semplici arresto macchina. Sufficiente la portata idraulica che si consiglia di scegliere al momento dell’acquisto: la pompa tandem da 38+26 l/min è indispensabile per sopperire alle richieste idrauliche delle attrezzature da vigneto. Le leve per l’azionamento dei differenti distributori non sono posizionate equamente, alcune più distanti e altre molto vicine all’operatore. Lo spazio che rimane per il guidatore è comunque ampio e la visibilità sul posteriore è ottima. Il controllo elettronico del sollevatore si attiva comodamente e la risposta è pronta ed efficace, si ha una percezione millimetrica dei movimenti dell’attacco a tre punti.

test same frutteto active drive 4

CABINA

trattore same guida in cabina
Nella stretta cabina di SAME l’operatore ha uno spazio utile leggermente superiore alla media, guadagnando così in termini di comfort.

La cabina a 4 montanti poggiante su silent-block non lascia a desiderare e garantisce spazio oltre che una buona visibilità su tutti i lati. Fa eccezione il sollevatore anteriore che si nota a fatica, causa l’imponenza dell’anteriore del trattore, migliorabile da questo punto di vista. Importante la sicurezza dell’operatore: i filtri della cabina possono essere richiesti ai carboni attivi. I comandi e le icone sono state pensate per una massima intuitività e minimo errore di interpretazione errata: chi sale sul Same Frutteto ha l’impressione di sapere già dove mettere le mani e richiamare velocemente i comandi necessari. Il blocco volante leva inversore è regolabile in altezza, non in inclinazione.

cabina same frutteto

MOTORE

FARMotion: una cilindrata di 3,8 l che spaventa la concorrenza, 4 cilindri con iniezione Common Rail a 2.000 bar a controllo elettronico e turbocompressore con intercooler. Un propulsore che vince e convince per disponibilità di coppia in basso. Il posttrattamento dei gas di scarico è esente da manutenzione grazie al ricircolo esterno dei gas di scarico raffeddati e al catalizzatore DOC. Il tutto per rispettare le normative anti-inquinamento Tier 4. Potenza incrementata a 114 CV per il motore più potente montato sul Same Frutteto 115.

cofano trattore Same
La buona apertura del vano motore, i carter laterali rossi sono rimovibili separatamente.

 

manutenzione trattore nuovo Same Frutteto
l’estrazione delle due griglie a maglie diverse per bloccare particelle di grosse dimensioni, questi due
elementi sono facilmente sfilabili e quindi è facile la loro manutenzione. Più difficile invece intervenire sui radiatori, chiusi tra il filtro aria motore e il blocco motore: se fosse possibile sfilare almeno uno dei blocchi radiatore sarebbe la soluzione perfetta per un ottima e rapida pulizia.

TRASMISSIONE

Sono 45 in avanti e altrettanti in retromarcia i rapporti di cui si può usufruire sul Same Frutteto 115: l’allestimento migliore che possa essere richiesto su questi trattori. Tre gamme compreso il superriduttore e 5 marce con 3 rapporti sotto carico. L’Overspeed è un sistema che permette di raggiungere i 40 km/h a a regime economico del motore, non male per una macchina di queste dimensioni. L’inversore elettroidraulico sotto carico è dotato di due funzioni multidisco in bagno d’olio di tipo long life e può essere inserito sotto carico fino a 10 km/h. Lo Stop&Go permette l’arresto del trattore esclusivamente con l’utilizzo dei pedali dei freni, per migliorare arresti e ripartenze a fine filare e agevolare le sequenze di manovra.

IDRAULICA E PTO

La scelta dell’idraulica non è dettata solo dalla portata massima dell’impianto, fino a 64 l/min, ma anche a seconda dei distributori che si vogliono installare. Sono infatti fino a tre distributori a doppio effetto posteriori a flusso regolabile con opzione mandata/flottante e fino a tre distributori a doppio effetto (due elettroidraulici e uno duplicato) con regolazione di flusso separato e comandi a joystick, facile ed ergonomico.

trattore same frutteto Active Drive 2

trattore Same da vigneto same_frutteto_active_drive_4