Annunciata l’introduzione del trattore a guida autonoma Mahindra

Annunciata l’introduzione del trattore a guida autonoma Mahindra

Mahindra annuncia l’introduzione del trattore a guida autonoma nelle proprie gamme, presentando questa tecnologia sui trattori Mahindra Yuvo e Mahindra Arjun Novo. Il trattore può dunque essere programmato per eseguire compiti specifici ed essere azionato da smartphone e tablet: si gestiscono da remoto percorso in campo e lavoro delle attrezzature. La novità fa seguito alla recente presentazione Mahindra DiGiSENSE, piattaforma per la connessione e georeferenziazione della flotta da remoto. A tal proposito Rajesh Jejurikar, presidente della divisione Macchinari Agricoli, afferma: «insieme alla tecnologia DiGiSENSE che abbiamo introdotto lo scorso anno, il trattore a guida autonoma Mahindra presenta un preciso vantaggio per l’agricoltore e porta ad un livello senza precedenti il potenziale del mezzo».

 

Il trattore a guida autonoma Mahindra nelle intenzioni del costruttore indiano migliorerà produttività e redditività, riducendo il rischio di infortunio

«I nostri trattori agricoli sono sempre stati all’avanguardia» ha detto Pawan Goenka, amministratore delegato del gruppo Mahindra & Mahindra. «Il trattore a guida autonoma Mahindra rappresenta per noi un risultato molto importante in quanto apre nuove possibilità per l’agricoltura mondiale. Siamo felici di dedicare questa meccanizzazione innovativa alla comunità agricola globale in linea con la proposta Farming 3.0». Questa tecnologia sarà infatti progressivamente adottata su tutte le piattaforme ed offerta sui mercati internazionali in modo che i trattori a guida autonoma Mahindra acquisiscano maggiore competitività rispetto alla concorrenza del settore. In particolare, Mahindra intende offrire la guida autonoma sui trattori da 20 CV a 100 CV.

trattore a guida autonoma mahindra
Da destra, Rajesh Jejurikar e Pawan Goenka

Nei giorni scorsi Mahindra ha acquisito la Erkunt Traktor Sanayii

Si tratta del quarto maggiore produttore turco di trattori agricoli. Questa operazione, che fa seguito all’acquisizione di Hisarlar avvenuta all’inizio dell’anno, contribuirà ad incrementare la presenza Mahindra sul mercato dei trattori agricoli turco e dei Paesi circostanti.

Fonte: Mahindra