John Deere 5E, tre nuovi modelli in campo

John Deere 5E, tre nuovi modelli in campo

I collaudati trattori John Deere 5E a 3 cilindri sono stati progettati per allevamenti di bestiame e aziende agricole di piccole dimensioni: la gamma si arricchisce ora con tre nuovi modelli 5058E, 5067E e 5075E, disponibili con nuove funzionalità

trattori john deere 5 e

I nuovi arrivati in famiglia John Deere 5E offrono maggiore comfort, un nuovo design e conformità ai requisiti sulle emissioni Stage IIIB

Tutti e tre i modelli sono dotati di motore PowerTech E John Deere, con un buon livello di risparmio di carburante. Il motore a 3 cilindri da 2,9 l a controllo elettronico è conforme alle
normative sui requisiti dello standard Stage IIIB grazie alla soluzione ‘Solo Diesel’ di John Deere. Per i modelli John Deere 5E sono disponibili due opzioni di trasmissione, con la nuova trasmissione PowrReverser 24/12 con velocità massima di 40 km/h. La PTO standard da 540 giri/min funziona a un regime nominale di 2100 giri/min, mentre la versione ECO 540E gira a 1600 giri/min. Il comfort della cabina è aumentato in modo significativo. La nuova console destra, insieme al sistema sollevamento ed abbassamento rapido EQRL (Electric Quick Raise & Lowering) compreso nelle dotazioni base, semplificano le operazioni. Altre funzionalità comprendono anche l’innesto della PTO elettroidraulico e l’acceleratore manuale. Il nuovo quadro
strumenti digitale consente di monitorare meglio le principali funzioni del trattore. I modelli 5E possono essere ordinati con un nuovo sedile con sospensione pneumatica per un comfort di guida ancora superiore.

Fonte: John Deere