Bridgestone Partner: rivenditori gomme? No, consulenti!

Bridgestone Partner: rivenditori gomme? No, consulenti!

Oltre al lancio di nuovi pneumatici premium, Bridgestone in questi anni ha puntato a consolidare, e al contempo evolvere, la rete rivenditori per fornire prodotti e servizi “su misura” ad agricoltori e contoterzisti. Vi parliamo del progetto Bridgestone Partner

di Cristian Furini

Si è quasi sempre portati a pensare che successo e crescita di un’azienda, anche se leader di mercato, passi esclusivamente dalla costante ricerca di soluzioni innovative e dal lancio sul mercato di nuovi prodotti. A volte però si finisce per trascurare il peso della componente “servizi” al cliente finale, quella che sicuramente risulta meno tangibile ma che finisce quasi sempre per decretare la capacità dei big player di saper da un lato recepire le esigenze dei clienti, dall’altro di riuscire a ricamare concrete soluzioni ad hoc, sia in fase di vendita che di post-vendita.

bridgestone pneumatici agricoli

Bridgestone ha capito e interiorizzato molto bene questo concetto: già nel 2016, in occasione di EIMA, il costruttore giapponese presentava Bridgestone Partner, un concetto inedito di network-rivenditori specializzati, facente parte della propria divisione Agricoltura e nato con un obbiettivo fondamentale: soddisfare le esigenze delle aziende agricole proprio attraverso un’offerta completa di prodotti e servizi

Il servizio nasce infatti per meglio adattare l’offerta del comparto agri di Bridgestone al contesto attuale di mercato, in cui le previsioni future impongono un ripensamento degli attuali modelli di business. Nel settore dell’agricoltura infatti molti fattori creano pressione sui margini operativi delle aziende agricole. La volatilità dei prezzi delle colture, l’aumento della pressione legata ai fattori
ambientali, la tendenza al consolidamento delle aziende e l’aumento della complessità dei macchinari impongono che ogni operatore del settore ragioni su come massimizzare l’efficienza produttiva.

bridgestone marketing

La “filosofia” alla base di questo nuovo progetto si evince dalle parole di Lorenzo Piccinotti, Manager Marketing Operations&Network, Bridgestone Europe South Region, a spiegare i motivi alla base della creazione del nuovo network: “Le aziende agricole sono sempre più alla ricerca di soluzioni di business che garantiscano maggiore redditività, come ad esempio prodotti a bassa compattazione per proteggere il suolo, interventi di assistenza rapidi ed efficaci, approfondita esperienza e conoscenza degli pneumatici. Il nuovo network Bridgestone Partner Agri, in linea con queste tendenze, si prefigge come mission quella di soddisfare le esigenze delle aziende agricole attraverso prodotti e servizi a valore aggiunto.”

bridgestone pneumatici agricoli

Sempre più vicini all’agricoltore

Bridgestone punta molto sul concetto di “partnership” e mette in gioco il proprio personale che affiancherà il network di rivenditori con una logica sempre più consulenziale, in modo da lavorare insieme per supportare le aziende agricole nel loro lavoro quotidiano e nella ricerca dell’efficienza produttiva. Il punto di partenza è sempre più chiaramente il cliente finale, azienda agricola o contoterzista. Gli sviluppi organizzativi previsti e le risorse saranno dedicate a soddisfare ed anticipare le esigenze delle aziende agricole in un’ottica di sostenibilità di lungo periodo. Seguendo questa logica, afferma Andrea Marconcini, Director Commercial Products, Bridgestone Europe South Region, “I dealer Bridgestone Partner devono poter offrire la più alta proposizione di valore ai clienti finali. Per questo avranno a disposizione l’offerta completa multimarchio Firestone e Bridgestone. Il brand premium Bridgestone, che rappresenta l’offerta più innovativa e che si posiziona nel segmento top di gamma, sarà infatti commercializzato in esclusiva attraverso il network.”

Punti vendita selezionati

La selezione dei punti vendita del network è un ulteriore elemento chiave per garantire massima capillarità sul territorio e soprattuto un livello di servizio elevato. La rete è infatti composta da 50 centri selezionati, con una chiara intenzione di privilegiare la qualità rispetto alla quantità. La scelta dei punti vendita avviene in maniera molto oculata basandosi su analisi di geomarketing e attente certificazioni qualitative.

La strada delle basse pressioni

bridgestone vt tractor

Tra le ultime release per il segmento “premium”, quello che caratterizza il marchio Bridgestone, c’è sicuramente VT-TRACTOR pensato per offrire a imprenditori agricoli e contoterzisti un’unica soluzione in grado di coniugare produttività, efficienza e minor compattazione del suolo soprattutto nelle fasi operative in cui vengono impiegate attrezzature sofisticate, tecnologicamente dedicate ad attività pesanti. Questa nuova gamma di pneumatici consente infatti di lavorare con una pressione di gonfiaggio minore e con un’impronta a terra dello pneumatico più grande, riducendo in questo modo la pressione di contatto con il terreno e di conseguenza la compattazione del suolo. I test preliminari condotti nel marzo 2014 dall’organizzazione indipendente DLG hanno  confermato risultati di eccellenza in termini di trazione e consumo di carburante. Con una trazione aumentata il VT-TRACTOR permetterebbe agli agricoltori di lavorare i campi più rapidamente e un risparmio di carburante e un costo totale di proprietà inferiore. Le caratteristiche più importanti del nuovo pneumatico Bridgestone sono la bassa pressione di contatto e la sua distribuzione al suolo. Test interni di Bridgestone avrebbero infatti rivelato che il VT-TRACTOR fornisce un’area di contatto del 26% più larga rispetto a uno pneumatico standard, con una conseguente minore compattazione del suolo e una maggiore protezione delle colture. Il VT-TRACTOR è stato realizzato nel Centro Europeo di Ricerca & Sviluppo Bridgestone di Roma e viene prodotto nello stabilimento di Puente San Miguel in Spagna. È disponibile nelle dimensioni da 28 a 42 pollici.

 

bridgestone vt tractor
Bridgestone VT-TRACTOR permette di trasportare carichi fino al 40% più pesanti rispetto a pneumatici standard, alla stessa velocità. Questo significa meno cicli di trasporto su strada, permettendo ulteriori riduzioni dei costi operativi.

bridgestone partner agri

 

La famiglia Firestone

Per rispondere alle esigenze di tutte le tipologie di aziende agricole, l’offerta di Bridgestone comprende il marchio Firestone, tradizionalmente presente nel mondo agricoltura. La gamma Firestone
è stata recentemente rinnovata con l’introduzione del pneumatico Maxi Traction 65, uno pneumatico adatto ai trattori a media potenza, che offre migliore trazione, durata e comfort grazie
a: nuovo disegno del battistrada con ramponi più lunghi, più larghi e più profondi del modello precedente, tecnologia del rampone Dual Angle e carcassa ad alta durata. Completano la gamma MAXI TRACTION, per trattori ad alta potenza, MAXI TRACTION COMBINE per mietitrebbie e PERFORME ROW CROP per macchine irroratrici.

firestone