Zetor sceglie i quadri di bordo MTA per i nuovi trattori Proxima e Forterra

Zetor sceglie i quadri di bordo MTA per i nuovi trattori Proxima e Forterra

MTA ha annunciato l’inizio della collaborazione con Zetor grazie alla fornitura di un quadro di bordo per le gamme Proxima e Forterra

La scelta di Zetor è ricaduta su Revo Plus, il quadro alto di gamma che rientra nell’offerta di prodotti elettronici a scaffale sviluppata in ambiente MTA Studio. Si tratta di un software proprietario che ha permesso alla divisione elettronica di MTA lo sviluppo di un prodotto tagliato su misura delle specifiche esigenze applicative dei moderni trattori Proxima e Forterra, con un layout grafico in linea con l’immagine del Costruttore ceco

Revo Plus è un quadro di bordo completo, che unisce la modernità di un importante TFT a colori da 4,3” con la presenza di spie e indicatori analogici più tradizionali. Il TFT è infatti affiancato da un indicatore analogico per la visualizzazione degli RPM, e da 2 indicatori, sempre analogici, per la temperatura dell’acqua e il carburante. Il TFT, d’altro canto, presenta un menu fisso con le informazioni basilari relative al funzionamento della macchina, e uno a scorrimento. Completano Revo Plus 32 spie (indicatori di direzione, luci, alert differenti, ecc.) e 1 linea CAN.

I materiali e i componenti impiegati per Revo Plus garantiscono al quadro di bordo un’elevata resistenza a temperatura e vibrazioni e gradi di protezione, IP67 per la parte frontale e IP65 per il retro. Speciali trattamenti antiriflesso e anti fingerprint assicurano infine una perfetta visibilità, anche in presenza di luce diretta.

Revo Plus, così come gli altri 5 quadri di bordo, 4 display e 2 centraline elettroniche della gamma MTA Studio, è interamente sviluppato e prodotto nel sito produttivo di MTA a Rolo, uno stabilimento che adotta le più moderne tecnologie, accreditato secondo le più rigorose normative del settore automotive.