Cifo rinnova la partnership con Assoenologi

Cifo rinnova la partnership con Assoenologi

CIFO ha riconfermato la partnership con Assoenologi. L’azienda di San Giorgio di Piano (BO) continuerà dunque ad affiancare l’associazione anche per il 2018, come già avvenuto lo scorso anno, a partire dal prestigioso congresso nazionale che si svolgerà a Trieste a partire dal 5 e fino all’8 luglio

Un’unione questa definita felice e che nasce da due realtà che condividono obiettivi e campi di azione. Cifo, con un’esperienza di oltre 50 anni nel settore della nutrizione vegetale, dedica infatti notevole impegno e risorse sia all’attività di ricerca e sperimentazione di nuovi prodotti, anche in collaborazione con enti ed Università, sia all’assistenza al cliente e dunque, nel caso dell’agricoltura professionale, alla collaborazione con tecnici, enologi e agronomi, per sviluppare insieme piani personalizzati

“Una realtà come la nostra non può prescindere dal confronto con il mondo che la circonda – spiega Pierluigi Picciani, Direttore Marketing e Commerciale Cifo – ed è per questo che da un lato portiamo avanti continui studi in laboratorio, orientati all’obiettivo di un’azione fertilizzante efficace, controllata e a ridotto impatto ambientale, dall’altro ci relazioniamo quotidianamente con quanto avviene nei campi, instaurando importanti sinergie con i nostri referenti nelle aziende vitivinicole e fornendo un’ampia rete di servizi di consulenza sia agronomica sia scientifica, fondamentali per massimizzare i risultati finali”.

Un approccio, dunque, assolutamente in linea con la visione di Assoenologi che promuove fortemente l’aggiornamento tecnico dei suoi soci, e li spinge ad operare per il miglioramento e la tutela della produzione vitivinicola nazionale e per la sua valorizzazione e diffusione in Italia e all’estero.