SIMA 2019 si avvicina

SIMA 2019 si avvicina

A cinque mesi dalla sua apertura, SIMA 2019 registra cifre che fanno già presagire il successo della prossima edizione, che si terrà a Parigi dal 24 al 28 febbraio. Ad oggi, infatti, il 95% della superficie espositiva è già stata prenotata. 114 nuove società espositrici si sono iscritte (+40 % rispetto al 2017). E anche il numero degli espositori internazionali ha registrato una crescita netta: + 12,5 %. 

Grazie a 1.770 espositori provenienti da 42 paesi, 230.000 visitatori attesi da 135 paesi e a 360 delegazioni internazionali, SIMA 2019 si configura come punto d’incontro di tutte le agricolture del mondo. Tra i nuovi espositori si distinguono i costruttori di Germania, Polonia, Slovenia, Ucraina per la lavorazione del suolo. Ingresso significativo anche per l’India nel settore pneumatica, per la Finlandia per l’handling, per la Turchia per la trazione e per la Grecia nell’insilamento

sima 2019 parigi visitatori

«L’innovazione al servizio di un’agricoltura competitiva» è il leitmotiv dell’appuntamento, che fa da cornice alle opportunità di business, fortemente incentivate dall’organizzazione. Ecco i principali Saloni tematici che ci aspettano a Parigi

  • SIMA African Summit, convegno internazionale per accedere ad un mercato in pieno sviluppo
  • SIMA Dealers’Day che riunisce i concessionari di tutto il mondo
  • Tavole rotonde internazionali incentrate sulle grandi sfide odierne del settore, come l’agricoltura aumentata e il biologico
  • Villaggi start-up, luogo d’ispirazione internazionale incentrato sulle soluzioni informatiche e connesse
  • SIMAGENA, l’appuntamento europeo della genetica bovina

Per l’edizione del 2019, il salone intensificherà le proprie azioni di promozione anche attraverso il suo network internazionale che conta 47 uffici a livello mondiale e grazie ad una politica attiva di promozione nei confronti dei visitatori in più di 90 paesi, concentrati specialmente nell’Europa dell’Est ed in America Latina.