Serie TH: sollevatori telescopici New Holland nuovi, di nome e di fatto

Serie TH: sollevatori telescopici New Holland nuovi, di nome e di fatto

A raccontare che siamo davanti a una nuova serie di sollevatori telescopici New Holland c’è innanzitutto il nome. La nuova denominazione (e colorazione) evidenzia le lettere TH, che identificano la gamma dei Telescopic Handler, ovvero sollevatore telescopico, e la numerazione basata sulle caratteristiche principali della macchina. L’interno della cabina è stato rinnovato con un nuovo look e nuovi sedili pneumatici

cabina sollevatori telescopici new holland serie th

La serie TH è stata così arricchita: ora l’offerta di sollevatori telescopici New Holland offre ora 6 modelli e 14 versioni

La versione base S è disponibile per i modelli TH6.32 e TH7.32 e offre prestazioni potenti con il suo motore da 133 CV e specifiche semplificate per un investimento contenuto.

La versione Classic è disponibile nei modelli da sei, sette e nove metri ed è ideale per i piccoli allevamenti zootecnici e gli impieghi in azienda agricola. È dotata, tra l’altro, di differenziale autobloccante sull’assale posteriore per aumentare lo sforzo di trazione in condizioni difficili, pompa idraulica a portata variabile e ventola di raffreddamento delle masse radianti con dispositivo reversibile per la pulizia di griglie e radiatori.

La versione Plus dei nuovi sollevatori telescopici New Holland è indicata per le attività zootecniche e agricole miste ed è dotata di una nutrita serie di funzioni dedicate al comfort dell’operatore, come il sedile a sospensione pneumatica, il piantone dello sterzo telescopico e il sistema HVAC: un attacco rapido idraulico che consente di cambiare gli attrezzi in modo facile e veloce. Le luci posteriori della cabina migliorano inoltre la visibilità durante le lavorazioni notturne.

La versione Elite  è la scelta migliore per gli allevamenti su vasta scala, i contoterzisti e per le attività di sfruttamento delle biomasse. È equipaggiata con un  propulsore più potente da 146 CV e dotata di funzionalità avanzate aggiuntive, come il rilascio della pressione idraulica, il sedile a sospensione pneumatica riscaldato con bracciolo con comandi integrati, le luci posteriori della cabina e del braccio per massimizzare la produttività ed il comfort di guida.

La serie TH è dotata di una nuovissima trasmissione con modulazione elettronica che assicura una maggiore fluidità dei cambi di marcia e direzione. La versione 4×3 dei modelli S e Classic migliora la marcia in terza sulle pendenze e la marcia in seconda per le operazioni di insilamento. La versione 6×3 sui modelli Plus ed Elite offre due modalità di cambio di direzione AV/RM, consentendo un utilizzo più semplice ed efficiente oltre ad una modalità di cambio marcia automatica per i trasferimenti. Il modello Elite si avvale inoltre di una modalità automatica di cambio marce e direzione che migliora ulteriormente le prestazioni nei lavori in azienda.