Carraro inaugura il nuovo Centro Ricerca e Sviluppo di Campodarsego

Carraro inaugura il nuovo Centro Ricerca e Sviluppo di Campodarsego

A un anno di distanza dall’avvio dei lavori, è stata inaugurato lo scorso 25 giugno a Campodarsego il nuovo Centro Ricerca e Sviluppo del Gruppo Carraro, il cui business è incentrato sui sistemi di trasmissione per veicoli off-highway e trattori specializzati

All’interno del nuovo Centro, che ha una superficie totale di oltre 6200 metri quadri (il doppio rispetto all’area precedente), trovano posto oltre 100 collaboratori tra ingegneri e tecnici. In tale sede sono concentrate tutte le attività di sviluppo dei sistemi di trasmissione Carraro, dalla progettazione alla validazione funzionale e di affidabilità, passando per la prototipazione e la verifica di montabilità.

Tra i vantaggi del nuovo Polo R&D Carraro:

  • incremento nella capacità di testing potenziale stimato del +80%;
  • maggiore sinergia negli allestimenti, grazie alla elevata flessibilità delle configurazioni e alla standardizzazione delle attrezzature di prova;
  • riduzione dei tempi di prova grazie al controllo totalmente elettronico
  • ottimizzazione della ripetibilità delle prove
  • standard di sicurezza ancora più elevati

Oltre a ciò il nuovo Centro R&D consente la totale integrazione tra ingegneria, prototipazione e project management, garantendo in tempo reale lo scambio di informazioni durante tutte le fasi dello sviluppo prodotto.

Infine grazie ai nuovi spazi dedicati all’innovazione Carraro sarà possibile valorizzare ancora di più le partnership in essere con i diversi clienti lavorando fianco a fianco su veicoli demo presso la sede di Campodarsego con la possibilità di dedicare loro banchi di sviluppo di sistemi elettrici, elettronici e meccatronici.