Valpadana ad Agritechnica 2019

Valpadana ad Agritechnica 2019

Valpadana sarà presente ad Agritechnica 2019 in rappresentanza delle famiglie isodiametriche ed iper-specialistiche del gruppo Argo Tractors

Sono due le serie di punta Valpadana che saranno mostrate al grande pubblico di Agritechnica 2019

Valpadana Serie VP 9000 è sinonimo di trattore versatile, ancora più compatto, super specializzato nella fascia di potenza tra 95 CV e 102 CV.

trattore valpadana 9000

Disponibile con piattaforma o con cabina, si mette in evidenza per le prestazioni elevate, l’affidabilità e la sicurezza. Disponibile anche in versione articolata. Monta motori Deutz TCD L4 da 2,9 litri, 4 cilindri e 16 valvole, turbo aftercooler, con un livello di emissione pari a Stage IIIB – Tier 4i e il trattamento dei gas di scarico è garantito tramite il sistema EGR & DOC senza rigenerazione. In dotazione anche l’Engine Memo Switch che permette di memorizzare e richiamare tramite un pulsante, i giri motore. La trasmissione, Made in Italy, è composta da 4 rapporti sincronizzati e 4 gamme di riduzione, per un totale di 16 marce avanti e 16 marce indietro, con inversore meccanico Synchro Shuttle e superriduttore. Il sollevatore posteriore ha una capacità massima di 2.300 kg e dispone di attacco a tre punti di seconda categoria. Il sistema permette diverse tipologie di bracci di sollevamento di tipo fisso, allungabili, con attacchi rapidi fissi o registrabili a traslazione laterale. Fino a quattro distributori serviti da una pompa dedicata da 50 l/min.

Altra protagonista degli spazi Argo Tractors ad Agritechnica 2019 la Serie VP 4600. Conforme alla Mother Regulation, è composta da tre modelli motorizzati Yanmar a tre e quattro cilindri, con 23 CV a iniezione indiretta e con 35,5 e 47,5 CV con motore ad iniezione diretta.

Disponibile nelle configurazioni ISM, ARM e VRM, tutte monodirezionali, la serie è caratterizzata da un potente sistema frenante posteriore multi disco in bagno d’olio, da trasmissione con inversore da 8 marce in avanti e 4 in retroversa, da presa di forza indipendente, semi-indipendente per versione VRM, con frizione dedicata multidisco in bagno d’olio. La dotazione di serie prevede, inoltre, il sollevatore con regolatore della velocità di discesa con una capacità di sollevamento massima fino a 1.500 kg. La varietà delle configurazioni rende VP 4600 un compagno di lavoro ideale per coltivazioni intensive in vigneto, frutteto, in serra, nei vivai e nella manutenzione del verde pubblico e privato.