selezionare un paese
  I nostri marchi selezionare un paese
 

JCB: Nuovi Trattori Fastrac Serie 8000

I modelli Fastrac 8290 e 8330 equipaggiati con sospensioni idrauliche anteriori e posteriori JCB Advanced possono ora utilizzare attrezzature più pesanti con maggiore stabilità, offrendo all'operatore un confort alla guida ancora maggiore.

L’uscita di potenza rimane invariata a 209 kW (280 hp) e 250 kW (335 hp) alla velocità nominale, passando a 228 kW (306 hp) e 260 kW (348 hp) a pieno carico; il tutto però con motore a sei cilindri ora conforme alle normative sulle emissioni Stage V.



La serie 8000 è equipaggiata con sospensioni idrauliche JCB Advanced


Le nuove funzionalità dei trattori Fastrac Serie 8000:

• Sospensioni JCB Advanced per entrambi gli assali con elementi regolabili

• Aumento del 13% del peso operativo consentito (peso lordo del veicolo) a 18.000 kg

• La capacità di carico posteriore è raddoppiata a 5.000 kg, rendendone l’impiego più performante per tramogge e serbatoi

• Nuove opzioni di pneumatici ultra-flessibili categoria "VF" per maggiore trazione e capacità di “galleggiamento”

• Nuova combinazione di pneumatici VF 480/70 R38 e VF 480/80 R46 per le applicazioni nelle colture a filari

• Nuovo arresto automatico del motore e intervalli di manutenzione prolungati a 600 ore per costi di gestione inferiori


John Smith, JCB Agriculture Managing Director, ha detto: “I modelli Fastrac 8290 e 8330 hanno incrementato la potenza, integrano la cabina Command Plus e la nuova progettazione porta i vantaggi significativi della sospensione idraulica attiva per entrambi gli assi, non solo nella parte posteriore. Questa caratteristica standard, che è ben collaudata sui trattori Serie Fastrac 4000, offre ai nuovi modelli 8000 un'altezza di marcia costante e regolabile e un ulteriore miglioramento del comfort, introducendo un nuovo standard di esperienza di guida per un trattore di queste dimensioni e potenza, e un ulteriore aumento della produttività”.


Sospensioni JCB Advanced

Nel 1991 JCB presentò il primo trattore completamente sospeso al mondo, con bobina in acciaio e ammortizzatore telescopico a sospensione anteriore che integrava la sospensione idraulica dell'assale posteriore con controllo automatico dell'altezza di marcia per compensare le variazioni di peso.


Questo concetto di successo è stato ulteriormente sviluppato nel 2014 con la sospensione idraulica attiva dell'assale anteriore per i trattori Fastrac Serie 4000.


L'effetto combinato di questi design delle sospensioni porta ad avere un comfort di guida impareggiabile che incoraggia velocità di lavoro più rapide e produttive sul campo e maggiore stabilità e il controllo degli assali per i viaggi su strada ad alta velocità.


Tali vantaggi si ritrovano anche nei modelli Fastrac 8290 e 8330 sotto forma di una versione più pesante della sospensione JCB Advanced, che è dotata di serie di nuovi standard per il comfort e la stabilità di guida.


La sospensione idraulica avanzata di JCB permette di mantenere un'altezza di marcia costante quando ci sono attrezzi montati frontalmente o zavorra e fornisce una maggiore stabilità.


Gli operatori possono regolare l'altezza di marcia anteriore e posteriore per bilanciare il trattore; gli attuatori del cilindro idraulico possono essere impostati alla massima pressione per ridurre al minimo il movimento degli assali quando intraprendono determinate operazioni come, ad esempio, pulire le strade con uno spazzaneve.


Sui modelli Fastrac 8290 e 8330, l'installazione delle sospensioni anteriori e posteriori consente anche un aumento del 13% del peso operativo consentito a 18.000 kg, quindi è possibile utilizzare attrezzature più grandi e, se necessario, una zavorra aggiuntiva.


Inoltre, la capacità di carico posteriore dietro la cabina Command Plus è raddoppiata, passando da 2.500 kg a 5.000 kg, diventando così più pratica per agganciare tramogge per semi o fertilizzanti, serbatoi di fertilizzanti liquidi e altre attrezzature combinate e rimorchi.


Powertrain

I nuovi trattori Fastrac 8290 e 8330 sono alimentati da una versione aggiornata del motore a sei cilindri da 8,4 litri utilizzato dai loro predecessori, ma con l'aggiunta di un filtro antiparticolato diesel (DPF) e un avanzato sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR) per ridurre ulteriormente gli inquinanti nei gas di scarico e soddisfare le ultime norme europee sulle emissioni Stage V. Questa configurazione è destinata all’Europa, mentre i motori conformi Euro Stage IV/US Tier 4 Final continueranno a essere installati nei trattori destinati ai mercati in Nord America, Stati CSI e Russia, Africa e l’area del Pacifico.


In entrambi i casi, i costi di gestione saranno inferiori grazie a intervalli di manutenzione dell'olio e del filtro prolungati a 600 ore e una nuova funzione di arresto automatico del motore, che si spegne dopo un periodo al minimo per impedire un uso non necessario del trattore e di conseguenza risparmio di carburante. Questa funzione può essere disattivata se non necessaria.


La trasmissione CVT robusta e duratura offre una selezione di modalità operative per adattarsi a diverse applicazioni.


Opzioni pneumatici

Le nuove opzioni di pneumatici portano ai due modelli più grandi e potenti della gamma, i trattori Fastrac 8290 e 8330, le caratteristiche di carico, trazione e galleggiamento degli pneumatici di categoria "VF".


Tutti sono progettati per essere in grado di viaggiare su strada a 65 km/, consentendo al contempo pressioni di gonfiaggio più basse per un determinato carico sul campo o un aumento del carico alle pressioni tipiche richieste per pneumatici con rating inferiore.


Le nuove opzioni sono: BKT VF V-Flecto nelle dimensioni anteriori 600/60 R38 e VF 540/65 R38 abbinate alle posteriori VF 710/60 R42; un abbinamento Trelleborg TM1060 VF 600/60 R38 e VF 710/60 R42; frontali Mitas HC2000 VF 480/70 R38 con le retro VF 480/80 R46, che possono essere utilizzate su cerchioni regolabili per ottenere spazi tra i binari per colture in filari e applicazioni simili.


Agricoltura di precisione

JCB - Agricoltura di precisione

È ora disponibile un sistema di guida di precisione per i trattori Fastrac 8000, che si integra ai sistemi di assistenza post-vendita acquistabili per utilizzare l'infrastruttura elettronica "steering ready".


Il pacchetto Trimble GFX-750 comprende un'antenna di segnale satellitare montata sul tetto della cabina NAV-900 e il display GFX-750 in cabina, dotato di sistema operativo Android e di touchscreen a colori ad alta definizione da 256 mm (10 pollici) .


Oltre alla guida satellitare, il pacchetto GFX-750 può essere utilizzato per visualizzare le immagini della telecamera o un terminale virtuale ISOBUS per attrezzature operative, ed è possibile scegliere tra SBAS, RangePoint RTX, OmniStar, CentrePoint RTX, VRS e RTK per la correzione del segnale per precisione “pass-to-pass” fino a 25 mm.


Note su JCB

JCB ha 22 stabilimenti distribuiti in quattro continenti: undici nel Regno Unito, gli altri in India, Stati Uniti, Brasile e Cina. JCB, che nel 2020 festeggia il suo 75° anniversario, è di proprietà della famiglia Bamford. Il Presidente Lord Bamford è il primogenito di Mr JCB, Joseph Cyril Bamford. L’azienda produce oltre 300 diverse modelli tra cui terne, movimentatori telescopici, escavatori cingolati e gommati, pale gommate, mini escavatori, minipale, dumper articolati, carrelli elevatori fuoristrada, attrezzature per compattazione. JCB produce per il settore agricolo una gamma di movimentatori telescopici e l’esclusivo trattore Fastrac ed inoltre, per il settore industriale, i carrelli elevatori Teletruk.



Pubblicato su mercoledì 29 gennaio 2020
Categoria: agromeccanica
Tags : jcb trattori
  Tags
  A come Agricoltura Archivio
Mercato macchine agricole nuove
Nel 2019 l’Italia, che si conferma al terzo posto della classifica, è cresciuta con un ritmo inferiore rispetto agli altri big, Francia e Germania. ...
Per saperne di più
Tecnologia in Microgranuli
Valagro mette a disposizione degli agricoltori una gamma di biostimolanti con sostanze attive di origine esclusivamente naturale, che stimolano in modo mirato i principali processi fisiologici della pianta, promuovendone la crescita e la produttività. ...
Per saperne di più
Fendt 1100 MT: Potenza ed efficienza in tutte le situazioni
Il Fendt 1100 MT è azionato da un motore diesel AGCO Power a 12 cilindri. ...
Per saperne di più
McCormick: Cavalli su. Emissioni giù
Cresce in potenza la serie X7.6 di McCormick e si adegua al quinto step delle emissioni. ...
Per saperne di più
CASE IH: Axial-Flow® Serie 150
La serie di mietitrebbiatrici Case IH Axial-Flow® 150 è composta da tre modelli ...
Per saperne di più
Fendt: Per uno spandimento migliore
Con lo spandi-voltafieno Twister, Fendt punta in alto, creando un attrezzo funzionale e veramente robusto. ...
Per saperne di più
Syngenta: Nuove soluzioni per il diserbo del mais
L'obbiettivo di Syngenta è quello di valorizzare la produzione maidicola nel suo complesso migliorando la produttività delle aziende agricole del nostro Paese. ...
Per saperne di più
Kelly Engineering: L'efficacia delle catene
L'esclusivo sistema di lavorazione del terreno Kelly a forma di diamante offre una vasta gamma di catene di dischi con innesto a terra per soddisfare le vostre esigenze di lavorazione leggera tutto l'anno. ...
Per saperne di più
Telescopici, un’ottima annata
Il mercato dei sollevatori telescopici si conferma positivo e in crescita. (Articolo a cura di Cristian Furini) ...
Per saperne di più
Antonio Carraro Tony 8900 V: Inedito a telaio classico
Il Sitevi, è stata l'occasione per il costruttore padovano, per presentare l’AC Tony 8900 V con struttura convenzionale ...
Per saperne di più