selezionare un paese
  I nostri marchi selezionare un paese
 

UNCAI: Conto terzi connessi


12 milioni di ettari di bosco costituiscono il 39% della superficie nazionale

Tassinari: “UNCAI si impegna a creare un collegamento anche con le imprese boschive e forestali conto terzi”


UNCAI intende supportare le imprese boschive

Solo sull’arco alpino operano 1204 imprese boschive per un totale di 3400 addetti (12% stranieri) e 2000 veicoli. Ostacoli burocratici, scarsa accessibilità ai boschi, carenza di manodopera formata e una meccanizzazione composta perlopiù da macchine adattate contribuiscono a rendere il legno italiano meno competitivo rispetto al materiale importato, che è più semplice da reperire in grandi quantità, con meccanizzazione sviluppata e manodopera a costi non onerosi per le aziende. Da qui l'intenzione di UNCAI di fornire un supporto alle imprese boschive e collaborare allo sviluppo di una filiera che integri sostenibilità ambientale, economica e sociale. “La parola ‘contoterzista’ abbraccia numerose attività. Prima di tutto quelle agromeccaniche, ma ci sono anche le attività industriali, la prima trasformazione dei prodotti agricoli e le operazioni forestali. UNCAI si impegna a creare un collegamento anche con le imprese boschive e forestali, facendosi portavoce in tutte le sedi delle loro richieste”, ha dichiarato il Presidente di UNCAI Aproniano Tassinari nel corso di un dibattito nell'ambito di Fieragricola Verona. Oggi la quasi totalità del legno italiano viene destinato a cippato o a legna da ardere, anche quando si tratta di essenze di qualità che potrebbero essere valorizzate dall’industria del mobile. La produzione di biomassa e agro energia è l’indirizzo economicamente più sostenibile per le imprese boschive. Ma è il risultato di condizioni strutturali molto ardue che incidono in negativo sulla stessa gestione ambientale del sistema bosco e sulla sostenibilità sociale di tutto il comparto. Da qui è necessario attivarsi per un sostegno da parte delle istituzioni all'affermarsi di professionalità e imprese conto terzi in ambito boschivo che, attraverso modelli imprenditoriali virtuosi e una meccanizzazione adeguata, possano concretamente costruire un futuro produttivo ai quasi 12 milioni di ettari di bosco italiano, il 39% della superficie nazionale. Una superficie che nel 2020, per la prima volta, forse potrebbe superare quella agricola.



Pubblicato su mercoledì 11 marzo 2020
Categoria: attualita
  A come Agricoltura Archivio
Il Cervo sul mercato del “free”
John Deere ha raggiunto un accordo di partnership strategica con Reichhardt GmbH Steuerungstechnik. ...
Per saperne di più
Son dazi amari
I dazi statunitensi sui prodotti agroalimentari italiani sono entrati in vigore lo scorso 18 ottobre, scatenando previsioni di perdite importanti per il settore. ...
Per saperne di più
Manitou: un ottimo 2019
Un anno da incorniciare il 2019 di Manitou che ha superato i due miliardi di euro di fatturato per la prima volta nella sua storia, con un utile netto di 96 milioni di euro. ...
Per saperne di più
Faber 2020 per i contoterzisti lombardi
A disposizione 30 milioni. ...
Per saperne di più
Emergenza Coronavirus: Bayern dona un milione di Euro agli ospedali della Lombardia
La donazione a Regione Lombardia che ha attivato un fondo speciale a sostegno dell’emergenza. ...
Per saperne di più
TEST ATTREZZATURA: Al lavoro con il ranghinatore LELY HIBISCUS 745 CD Vario
Il Test Attrezzatura è stato svolto in diversi appezzamenti della Società Agricola Nanetti e Bondi, a Roncobertolo, nel comune di Loiano in provincia di Bologna. ...
Per saperne di più
Rinviato AgriTech Expo Zambia 2020
Il comitato organizzatore di Agritech Expo Zambia, composto dall' Associazione Nazionale Agricoltori Zambia e DLG Agriculture Limited, ha comunicato il rinvio dell'evento che doveva svolgersi dal 2 al 4 aprile 2020 presso il Centro di ricerca GART. ...
Per saperne di più
Macchine agricole: non si ferma l’industria italiana
I rischi legati alla diffusione del Covid-19 impongono speciali norme di prevenzione, ma le imprese della meccanica agricola mantengono buoni ritmi produttivi, anche per soddisfare la domanda estera che copre il 70% del fatturato del settore. ...
Per saperne di più
Belchim: Massima protezione tra i filari
Si chiamano Chikara 25 WG e Beloukha i due formulati di Belchim pensati per un’efficiente gestione di malerbe e polloni ...
Per saperne di più
UNCAI: Conto terzi connessi
L'organizzazione dei Contoterzisti Italiani in aiuto ai contoterzisti delle imprese in ambito boschivo e forestale, per creare collegamenti con le imprese e migliorare la filiera ...
Per saperne di più