selezionare un paese
  I nostri marchi selezionare un paese
 

Bridgestone riavvia la produzione dei suoi impianti produttivi


Bridgestone intende mantenere alto il livello di sicurezza dei propri dipendenti rispettando le misure di sicurezza


Bridgestone EMIA riavvia gradualmente la produzione nella maggioranza dei suoi impianti produttivi, in risposta alla domanda di mercato e alle esigenze dei clienti.


Lo stabilimento di Modugno (Bari)

A partire da oggi, la produzione riparte negli impianti situati in Spagna (Burgos, Bilbao e Puente San Miguel) e Russia (Ulyanovsk). Lo stabilimento di Bari in Italia e Lanklaar in Belgio, riapriranno più tardi nel mese di aprile. Gli impianti produttivi in India, Sud Africa e Francia rimangono invece chiusi per il momento.


Gli stabilimenti situati in Polonia (Poznan e Stargard) e Ungheria (Tatabanya) sono invece sempre rimasti operativi, seppur ad un regime produttivo ridotto.


La riapertura degli impianti produttivi riflette l’andamento della domanda registrato in molti dei segmenti di mercato in cui opera Bridgestone EMIA, in particolar modo i pneumatici passeggero OEM e i pneumatici per veicoli commerciali, che sono stati colpiti in modo meno marcato dalla recessione economica innescata dalla crisi Covid-19. Bridgestone EMIA continuerà a lavorare a stretto contatto con i propri clienti e partner allo scopo di assicurare una fornitura adeguata, monitorando allo stesso tempo le fluttuazioni della domanda.


La sicurezza e la salute dei dipendenti rimane la priorità numero uno. Per questo motivo, Bridgestone sta prendendo le necessarie misure di precauzione, in linea con i suoi protocolli per la sicurezza sul luogo di lavoro, e applica con rigore le raccomandazioni delle Autorità per assicurare il mantenimento delle distanze interpersonali e l’utilizzo degli adeguati dispositivi di protezione da parte della forza lavoro. In aggiunta, attraverso specifiche procedure e check list, viene garantita la sicurezza del luogo di lavoro prima di riprendere ogni attività.


L’azienda tiene costantemente monitorata la situazione e segue le indicazioni per la salute e la sicurezza fornite dai più importanti istituti internazionali come l’OMS (Organizzazione Mondiale per la Sanità) e il CDC (Center for Disease Control and Prevention), così come le normative specifiche dei Paesi in cui opera.




Pubblicato su mercoledì 15 aprile 2020
Categoria: attualita
  A come Agricoltura Archivio
A come Assistenza
Strategie per fronteggiare le conseguenze psicologiche del COVID-19 ...
Per saperne di più
Lavoro nei campi sotto la lente
Nasce lo sportello che permette di fare incontrare domanda e offerta. ...
Per saperne di più
CAMALEONTE IN AZIONE
La versatilità di un singolo attrezzo può essere elevata, ma è difficile avvicinarsi a ciò che il System Cameleon, in un unico telaio, è in grado di effettuare. ...
Per saperne di più
Combi 8200, produttività garantita
Semovente e di grosse dimensioni, la macchina di Sgariboldi promette affidabilità operativa e redditività ...
Per saperne di più
Copa e Cogeca invocano intervento della Commissione UE
Covid19 e le tante ripercussioni su ogni settore, in particolare sulla filiera agrolimentare, anche quella che dagli allevamenti arriva diretamente alle attività di ristorazione ...
Per saperne di più
Cambio-gomme per sfide estreme
Non solo agricoltura. ...
Per saperne di più
Eima Bologna: a febbraio 2021
L’emergenza coronavirus è tutt’altro che risolta. ...
Per saperne di più
L’alta potenza… veste il cingolo!
Due serie di trattori ad alta potenza molto differenti tra di loro, due tipologie di cingolatura differenti, il tutto accomunato dallo stesso marchio. ...
Per saperne di più
Regina nell’efficienza
Si chiama New Holland BigBaler 1290 High Density l’”ammiraglia” per balle quadre in giallo che promette efficienza e produttività a tutto campo ...
Per saperne di più
MASSEY FERGUSON 7720S DYNA-VT: Sostanza ed equilibrio
A metà strada tra i 100 e i 300 CV, con caratteristiche di potenza pendenti verso macchine della categoria superiore ma un’agilità spiccata rientrante sicuramente nella categoria inferiore. ...
Per saperne di più